Messico

Ciao viaggiatori,

dopo essere volati insieme, perlomeno con la mente in due città meravigliose come NY e  Parigi… oggi vorrei condividere con voi un viaggio che mi ha cambiato la vita…

Se anche voi cercate una meta dove i colori del mare si fondono con la flora e la fauna ma soprattutto con una cultura millenaria… allora il Messico è veramente la meta che fa per voi.

Andrea ed io siamo stati lo scorso Febbraio 2017, nella penisola dello Yucatan, qui le persone sono legate alla cultura Maya in maniera indissolubile, una cultura millenaria e tutta da scoprire!

Il nostro viaggio in Yucatan è iniziato con numerose aspettative verso una meta che avevamo desiderato così tanto e con il senno di poi posso dire che le aspettative sono state tutte ampiamente superate!

In particolare il nostro viaggio è iniziato nel Quintana Roo, la zona di Tùlum per intenderci.

Tùlum è un luogo incantato, qui le rovine maya sono sul mare e vi do una notizia, è l’unico posto dove potrete ammirare dei resti così antichi direttamente sulla spiaggia. Poco lontano da questo sito Playa Paraiso… caricherò delle foto perché anche se il nome racconta già tutto, un’immagine vale più di mille parole.

Il nostro viaggio è continuato alla scoperta delle immense piramidi che dominano il vasto territorio dello Yucatan, a partire dalla più famosa Chichen Itza, sulla quale purtroppo è impossibile salire da anni, per poi arrivare alle più recenti Cobà e di recentissima scoperta Ek Bàlam.

Due curiosità, a Chichen Itza se riuscirete a capitare durante l’equinozio di primavera potrete assistere ad un fenomeno incredibile, al tramonto del sole sulla piramide si vedrà in maniera più che nitida un serpente formato da gradoni!

Cobà, affrettatevi se volete ancora scalarla, presto non sarà più possibile in quanto le sue condizioni non sono delle migliori.

Ek Bàlam, per me è stata una scoperta, immersa nella jungla più incontaminata dove potrete rimanere quasi incantati da tutta quella vastità.

P.s se soffrite di vertigini rimanete in basso.

In Messico se vorrete non mancherà l’avventura, è infatti possibile organizzare giornate in parchi d’avventura in mezzo alla Jungla e perché no come abbiamo fatto A. ed io lanciarsi con una carrucola su di un lago pieno di coccodrilli .

E poi va beh, se state pianificando questo viaggio sappiate che non possono proprio mancare 4 tuffi nei Cenotes (prendete coraggio, ci fanno i campionati di tuffo Redbull in uno di questi ma se io sono saltata potete farcela anche voi), che per chi non li avesse mai sentiti nominare sono grotte carsiche parzialmente o totalmente collassate risalenti a stadi di basso livello marino nel corso delle glaciazioni pleistoceniche.

Insomma, per farla un po’ più semplice, sono a volte grotte semi aperte con acqua dolce, a volte si formano direttamente dal mare e pertanto nuotando sotto tra canali sotterranei (con bombole) si ritorna in mare, a volte sono completamente sotto terra e vi sembrerà di scendere negli inferi ma vi assicuro anche voi ve ne innamorerete!

Insomma il Messico è veramente la vacanza a 360 gradi, culturale, d’avventura, balneare… Insomma chi più ne ha più ne metta… Tornerete affascinati!

E aspetto commenti 

Baci e abbracci, e alla prossima partenza!

Carlotta

 

 

Email : noipartiamo@gmail.com

Instagram

Xo, Xo alla prossima partenza!

Carlotta

 

 

Annunci

One thought

  1. Vi capisco benissimo !! anche io sono rimasto affascinato da Tulum ed altri bellissimi posti che ho potuto visitare nella zona di Quintana Roo come la ruta de lo Cenotes. Proprio approposito di questa zona compresa tra Playa del Carmen e Cancún, personalmente siamo rimasti affascinati da un piccolo paesino di pescatori che si chiama Puerto Morelos.
    Vi abbiamo trascorso una settimana ma non vediamo l’ora di ritornarci in questa zona che a nostro avviso (mio e di mia moglie tra l’altro messicana) conserva ancora l’essenza del vero Messico.
    Saluti e …..buon viaggi ! 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...