Stati Uniti

Si sa, la vita al giorno d’oggi è frenetica, il tempo poco e i soldi mai abbastanza e allora i primi dei 1.000 modi per visitare gli Stati Uniti che vi presenterò sono:

  • Il tour organizzato (la versione + cara ma senza pensieri)
  • Il tour semi organizzato (fly & drive)
  • Il tour “fai da te”

 

  • Il tour organizzato (la versione + cara ma senza pensieri):

Ci sono veramente tanti tour operator che propongono diversi tipi di tour organizzati con guida e pulmino per intenderci con una versione di tour classico

TAPPE: NEW YORK, LOS ANGELES, LAS VEGAS, GRAND CANYON, WILLIAMS/ROUTE 66, MONUMENT VALLEY, LAKE POWELL, ANTELOPE CANYON, BRYCE CANYON, ZION

DURATA: 11 giorni/10 notti

KM: 2.085

VOLI INTERNI: 1

GUIDA: locale parlante italiano

ALCUNI PASTI INCLUSI

PREZZO INDICATIVO: tra i 3800 euro e i 6.500 a persona tutto incluso (volo, tax, trasferimenti, guida, hotel) 

 

Oppure delle versioni meno impegnative che prevedono solo la costa est in 7-8 notti, solitamente prevedono New york, Washington e Niagara falls.

  • Il tour semi organizzato (fly & drive)

Il fly & drive organizzato è offerto anch’esso da una serie di tour operator specializzati che offrono la possibilità di decidere un itinerario secondo i tuoi gusti le tue esigenze, prenotare i voli e l’automobile già dall’Italia, insieme a tutti i pernottamenti in base alle tappe che avete definito.

Una volta in loco sarete voi a gestire il vostro tempo in quasi totale libertà, in modo però da rispettare le tappe prestabilite prima della partenza.

 

  • Il tour “fai da te”

Il tour fai da te prevede sicuramente un maggior impegno nella pianificazione e progettazione del viaggio, innanzitutto bisogna comprare i voli di andata e di ritorno e questo prevede quindi di decidere in anticipo quella che sarà la vostra prima ed ultima tappa. È consigliato prevedere dall’Italia anche l’affitto dell’auto o moto o camper, insomma del mezzo con cui intenderete muovervi in loco.

A questo punto potrete pianificare in totale autonomia e libertà le varie tappe decidendo di prenotare i pernottamenti già dall’Italia oppure decidere di andare all’avventura decidendo in loco giorno per giorno dove vorrete soggiornare per quella notte.

È consigliato prenotare almeno il primo ed ultimo pernottamento in vista degli orari dei voli.

Email : noipartiamo@gmail.com

Instagram

Xo, Xo alla prossima partenza!

Carlotta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...