New York

New York, la grande mela, il sogno americano…

Questa città racchiude veramente tutto ciò che sta all’interno del nostro immaginario sugli Stati Uniti.

Mi ricordo che quando ci sono approdata non credevo ai miei occhi, i tombini fumavano davvero (a causa del teleriscaldamento) le scalette antincendio dei palazzi erano proprio come nei film, il traffico e gli skyscrapers nella city.

Insomma una magia per chi abbia mai identificato il viaggio nel States con NY.

Comunque, bando alle ciance, vi darò le indicazione sulle cose da non perdere assolutamente e poi in fondo qualche altro consiglio romantico.

In base al tempo che si ha a disposizione per girare la città, io personalmente consiglio una settimana, le tappe da non perdere sono sicuramente:

GROUND ZERO e IL TORO A WALL STREET

LA STATUA DELLA LIBERTA’ (per salire sulla cima bisogna muoversi in anticipo per richiedere il permesso) e ELLIS ISLAND

EMPIRE STATE OF BUILDING (consiglio di salire una volta al mattino e una al tramonto vedrete dei panorami mozzafiato da lassù), CHRYSLER BUILDING e TIMES SQUARE

CENTRAL PARK e BRYANT PARK ( d’inverno dedicate 2 ore per una pattinata in un’atmosfera del tutto unica)

ROCKFELLER CENTER e il PONTE DI BROOKLYN

MOMA MUSEUM, GUGGENHEIM MUSEUM e il MUSEO DI STORIA NATURALE

CONEY ISLAND (divertimento per grandi e piccini)

MADISON SQUARE GARDEN

ST. PAUL Cathedral

FLATIRON BUILDING (per intenderci il palazzo che sembra un ferro da stiro)

APPLE STORE

BRODWAY LA QUINTA STRADA, LA 34esima E MADISON AVENUE.

Se poi siete dei fan del boss delle torte vi consiglio un simpatico trenino che in 30 min di viaggio vi porterà in Pensylvania da CARLO’S BACKERY a HOBOKEN (anche se ora potete trovare uno store anche in Manhattan sull’ottava strada).

Come vedete le cose da vedere sono veramente tante, pertanto credo che a NY debba essere dedicato un giusto quantitativo di tempo.

Prenotando con parecchi mesi di anticipo potrete trovare delle tariffe aeree anche particolarmente convenienti tra i 6 e i 9 mesi prima.

Se volete rendere NY un’esperienza ancora più eccezionale vi consiglio la settimana a fine novembre che coincide con il giorno del ringraziamento, la parata di Macy’s è un’esperienza meravigliosa (non per claustrofobici) mangiare il loro tacchino ripieno e il giorno dopo (venerdì nero) iniziano i saldi alla grande (forse vedrete gente correre con televisori in spalla ma niente paura tutto normale )!

Non vi prometto che non farà freddo ma se avrete la fortuna di pattinare a Bryant park sotto 2 fiocchi di neve vi assicuro che rimarrà un’esperienza meravigliosa ed indelebile per il resto della vostra vita!

Email : noipartiamo@gmail.com

Instagram

Xo, Xo alla prossima partenza!

Carlotta

Stay tuned, presto l’approfondimento Honeymoon negli states!

 

Lonely New York
New York City. Con carta estraibile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...